Artrosi del ginocchio: sintomi, gradi, cause

L'artrosi deformante dell'articolazione del ginocchio, in medicina si chiama gonartrosi, è una malattia degenerativa-distrofica della cartilagine ialina del ginocchio, che copre i condili del femore e della tibia.

Con l'artrosi dell'articolazione del ginocchio, i sintomi si sviluppano gradualmente, nel corso degli anni, la principale manifestazione della malattia è il dolore, la rigidità durante il movimento. È la gonartrosi considerata la malattia più comune tra l'artrosi di altre articolazioni, come l'artrosi dell'anca, l'artrosi delle articolazioni del gomito o della spalla, le falangi delle dita.

Molto spesso la malattia colpisce persone di età superiore ai 40 anni, le donne sono più suscettibili all'artrosi. A volte si sviluppa nei giovani sullo sfondo di un infortunio o negli atleti da uno sforzo eccessivo.

Cause dell'artrosi dell'articolazione del ginocchio

Non esiste una sola ragione per lo sviluppo di una malattia come l'artrosi dell'articolazione del ginocchio, di regola, è una combinazione di diversi fattori provocatori che possono portare a un disturbo simile con l'età.

I meccanismi dell'artrosi in medicina sono solitamente suddivisi in:

  • Primaria- che si verifica nella vecchiaia per l'invecchiamento naturale dei tessuti corporei e sullo sfondo di alcuni fattori che provocano questa malattia, come l'obesità (10% dei casi), l'ereditarietà, l'aumento dello stress durante la vita.
  • Secondario- possiede il 30% di tutti i casi di artrosi dell'articolazione del ginocchio, di solito si manifesta dopo un infortunio, frattura della gamba, rottura dei legamenti, danno al menisco. Inoltre, con tale artrosi dell'articolazione del ginocchio, i sintomi della malattia nella maggior parte dei casi compaiono dopo 3-4 anni, ma dopo un grave infortunio è possibile anche dopo 2-3 mesi.

Inoltre, ci sono casi frequenti (7-8% dei casi) di artrosi, quando una persona dopo i 40 anni inizia improvvisamente un'attività fisica, in particolare la corsa e gli squat intensi. È a questa età che si verificano già cambiamenti legati all'età nelle articolazioni e carichi acuti possono provocare rapidi cambiamenti distrofici e degenerativi nelle articolazioni.

Inoltre, un'altra causa di artrosi dell'articolazione del ginocchio può essere non solo lesioni, lesioni gravi, ma anche malattie concomitanti: artrite reumatoide, reattiva o psoriasica, gotta, spondilite anchilosante, sovrappeso e vene varicose.

Praticare sport professionistici o semplicemente un intenso sforzo fisico costante, sollevare pesi o salire le scale a lungo termine in età avanzata possono essere le ragioni per lo sviluppo dell'artrosi dell'articolazione del ginocchio. Il rischio di gonartrosi aumenta anche con lesioni spinali, malattie neurologiche, diabete mellito e altri disturbi metabolici, nonché con debolezza genetica dell'apparato legamentoso (3-5% dei casi).

come si manifesta l'artrosi dell'articolazione del ginocchio

Nel 50-60% dei casi, l'artrosi del ginocchio è causata da uno spasmo muscolare nella superficie anteriore della coscia. Fino al momento in cui le ginocchia del paziente fanno male, un tale spasmo muscolare non si manifesta per molto tempo e la persona avverte solo dolore lombare, affaticamento, pesantezza alle gambe. Se i muscoli retto e ileopsoas della coscia sono in uno stato spasmodico costante, con l'età le ginocchia gradualmente "si irrigidiscono", il che non consente loro di muoversi liberamente.

I chirurghi ortopedici belgi hanno recentemente scoperto un legamento ALL inesplorato e precedentemente sconosciuto, che si trova nel ginocchio umano, da ora in poi chiamato anterolaterale o anterolaterale.

Il fatto è che in alcuni pazienti, anche dopo operazioni riuscite dopo lesioni e rotture dei legamenti del ginocchio, si sono avvertiti instabilità dell'articolazione del ginocchio e dolore durante lo sforzo fisico.

Ricerche condotte per 4 anni su 40 articolazioni del ginocchio, hanno rivelato questo legamento stesso, che non era affatto noto alla medicina. La funzione principale di questo legamento è il movimento rotatorio della tibia e, quando feriti, i medici non sapevano nemmeno della sua correzione chirurgica durante le operazioni.

Grado di artrosi del ginocchio

Molto spesso, l'artrosi si sviluppa in una delle articolazioni del ginocchio e, tenendo conto dell'intensità dei processi patologici in medicina, si distinguono 3 gradi di gonartrosi:

  • Innanzitutto, con questo grado di deformazione delle ossa dell'articolazione non c'è, tuttavia, le manifestazioni iniziali sono caratterizzate da un dolore periodico sordo dopo aver caricato l'articolazione. Potrebbe esserci gonfiore dell'articolazione, insignificante e scomparire da solo.
  • Artrosi del 2 ° grado dell'articolazione del ginocchio - allo stesso tempo, i sintomi dell'artrosi iniziano ad aumentare in modo significativo, i dolori si verificano già con poco sforzo fisico, quando si cammina, si solleva pesi, sono più intensi e prolungati, appare uno scricchiolio nell'articolazione, al secondo grado si può sviluppare deformitàlimitazione articolare e moderata del movimento.
  • L'artrosi di grado 3 dell'articolazione del ginocchio è caratterizzata dai massimi sintomi di artrosi dell'articolazione del ginocchio. L'andatura del paziente è compromessa dal dolore costante e dalla deformazione evidente dell'articolazione, nonché dalla limitazione della mobilità articolare. Il dolore si intensifica a seconda delle condizioni meteorologiche, spesso sono così gravi che una persona non riesce a trovare una posizione comoda, il sonno è disturbato e la limitazione della mobilità articolare può essere ridotta al minimo.

Con cosa viene confusa l'artrosi del ginocchio?

Anche prima dell'esame del sangue per l'artrite, ci sono tutti i segni di infiammazione: gonfiore, arrossamento, pelle calda sull'articolazione colpita, movimento alterato. L'artrosi è dolore combinato con alterazioni radiologiche.

Lesione al menisco e blocco del ginocchio

Questa malattia si sviluppa molto rapidamente, con movimenti infruttuosi dopo lo scricchiolio del ginocchio, compare il dolore acuto che scompare in 15 minuti, il gonfiore del ginocchio si verifica il giorno successivo.

Artrite - reumatoide reumatoide, reattivo, psoriasico, reumatismo articolare, gotta, spondilite anchilosante

È possibile distinguere l'artrosi dall'artrite mediante un esame del sangue, con l'artrosi, un esame del sangue generale non mostra alcun cambiamento, ma un esame del sangue per l'artrite indica quasi sempre un processo infiammatorio (tranne, ad esempio, nei casi di danno alla piccola articolazione della mano).

Infiammazione dei legamenti del ginocchio (tendinite)

Questo dolore si verifica più spesso nelle donne dopo i 40 anni di età quando scendono le scale o trasportano oggetti pesanti, è localizzato sul lato interno o esterno del ginocchio, alla base dell'attacco rotuleo. L'estensione della gamba nell'articolazione è difficile, si può osservare edema.

Dolore vascolare al ginocchio

I dolori simmetrici che si verificano in entrambe le ginocchia allo stesso tempo e principalmente nei giovani durante la crescita ossea accelerata, si verificano quando il tempo cambia, con raffreddori, sforzo fisico, i pazienti descrivono questa condizione come "rotazione delle ginocchia".

Sintomi dell'artrosi del ginocchio per fasi

Questa malattia insidiosa si sviluppa gradualmente. All'inizio, il paziente inizia a essere infastidito solo da un lieve disagio, dolore durante lo spostamento, la discesa e la salita delle scale. A volte una persona descrive le proprie sensazioni come costrizione nella regione poplitea e una leggera rigidità nell'articolazione. Un segno distintivo dell'artrosi dell'articolazione del ginocchio è un sintomo del dolore iniziale, cioè quando una persona si alza improvvisamente da una posizione seduta e inizia a muoversi, il dolore si manifesta ai primi passi, ma mentre si muove si ammorbidisce o scompare del tutto. Tuttavia, dopo un carico significativo appare di nuovo.

In primo luogo, il ginocchio non ha un aspetto diverso da uno sano, solo a volte i pazienti notano un leggero gonfiore nell'area interessata. Ci sono anche casi in cui il liquido si accumula nell'articolazione del ginocchio, si gonfia, diventa sferico, quindi si sviluppa la sinovite, il movimento dell'articolazione è limitato e si avverte pesantezza. Perché si verificano tali dolori e cambiamenti nell'articolazione?

Nel primo grado di artrosi, la circolazione sanguigna è compromessa nei piccoli vasi intraossei che forniscono nutrienti alla cartilagine ialina. Per questo motivo, la superficie della cartilagine alla fine diventa non liscia, secca, compaiono crepe sulla superficie della cartilagine. Lo scorrimento della cartilagine durante il movimento deve essere morbido e senza impedimenti, e in questo caso si aggrappano l'uno all'altro, uno stato di microtraumi così costante assottiglia il tessuto cartilagineo, perdendo così le sue proprietà ammortizzanti.

Man mano che i processi patologici si sviluppano, si verificano anche cambiamenti nelle strutture ossee, quando l'area articolare si appiattisce, gli osteofiti compaiono lungo i bordi dell'articolazione - punte o come vengono chiamate escrescenze ossee. La capsula articolare degenera, la sinovia si restringe, il liquido articolare si ispessisce. Tutto ciò porta a una diminuzione ancora più significativa dell'apporto di nutrimento alla cartilagine e la degenerazione inizia ad accelerare.

Pertanto, con il 2 ° grado di artrosi dell'articolazione del ginocchio, i sintomi si intensificano, i dolori sono localizzati più spesso sul lato anteriore-interno dell'articolazione e si verificano anche con carichi leggeri, il riposo dà sollievo, ma il movimento provoca ancora un forte dolore.

Anche la mobilità dell'articolazione si riduce, quando si cerca di piegare la gamba al massimo, si verifica un forte dolore e si sente uno scricchiolio ruvido durante il movimento. La sinovite è già osservata molto più spesso che all'inizio della malattia, il liquido si accumula in quantità maggiori, l'articolazione cambia la sua configurazione, diventa, per così dire, espansa.

Nell'artrosi di grado 3 dell'articolazione del ginocchio, si verifica una deformazione significativa dell'osso, sembrano essere premuti l'uno nell'altro, il tessuto cartilagineo è già praticamente assente, aumenta la limitazione del movimento dell'articolazione. Il dolore infastidisce il paziente giorno e notte ea riposo e quando si cammina, piegare o raddrizzare l'articolazione diventa problematico. L'articolazione è deformata, le gambe diventano a forma di X o O, l'andatura è ondeggiante, instabile, spesso nei casi più gravi il paziente ha bisogno di stampelle o bastoni.

Diagnosi e trattamento dell'artrosi

Nel primo grado di artrosi, tale diagnosi non può essere stabilita durante un esame di routine. A 2-3 gradi, già all'esame, si notano deformità delle ossa e delle articolazioni, un cambiamento nell'asse degli arti, rigidità del movimento, si sente uno scricchiolio, con sinovite, gonfiore e gonfiore sono evidenti.

Oggi, oltre alla radiografia standard, vengono utilizzati metodi moderni di risonanza magnetica e TC per diagnosticare l'artrosi dell'articolazione del ginocchio, che consentono un esame più approfondito dei cambiamenti patologici nei tessuti molli e lo studio dei disturbi delle strutture ossee.

Il trattamento di questa malattia consiste in un intero complesso di procedure e terapia farmacologica. Gli ortopedici prescrivono fisioterapia, massaggi, ginnastica correttiva, fangoterapia.

Il trattamento farmacologico comprende la nomina di condroprotettori, farmaci che sostituiscono il liquido sinoviale. Talvolta è indicata la somministrazione intra-articolare di ormoni steroidei. Ai pazienti viene anche mostrato un trattamento termale. Se il trattamento è inefficace, se il paziente è giovane e ha un'artrosi con forte dolore e movimento limitato, è possibile la sostituzione dell'articolazione, seguita da un periodo di riabilitazione di 3-6 mesi.